GARE DI APPALTO

Quando la Pubblica Amministrazione ha la necessità di realizzare opere pubbliche o di acquisire beni, servizi o forniture, esiste un iter ben preciso da seguire per assicurare il rispetto dei principi di trasparenza, concorrenza e meritocrazia nell’assegnazione.

La procedura adottata a garanzia di tutto ciò è la Gara di Appalto.


TIPOLOGIE DI APPALTI PUBBLICI

Gli appalti pubblici possono essere di lavori, di forniture o di servizi

Tali differenze sono definite nell’art. 3, commi 7, 9 e 10, del D.Lgs. 163/2006 che recepisce le corrispondenti definizioni contenute nell’art. 1, comma 2, lettere b), c) e d) della direttiva 2004/18/CE.

Appalti di lavori

La tipologia di appalti di lavori raggruppa 52 diverse categorie a loro volte suddivise in Opere Generali (OG) e Opere Specialistiche (OS).

Le Opere di carattere Generale sono 13, vengono distinte dal codice OG e riguardano tra l’altro attività di edilizia civile e industriale, strade, restauri, fogne e acquedotti.

Quelle invece riconducibili a Opere Specializzate sono 39, vengono distinte dal codice OS e fanno riferimento a scavi, arredo urbano, finiture e in legno, demolizioni, arginature. 

Gli appalti pubblici di lavori hanno per oggetto l’esecuzione o la progettazione esecutiva sui lavori o opere rientranti nell’allegato I del D.Lgs. 163/2006, “di un’opera rispondente alle esigenze specificate dalla stazione appaltante o dall’ente aggiudicatore.”

Nell’allegato si definiscono come lavori le attività di costruzione, demolizione, recupero, ristrutturazione, restauro e manutenzione di opere.

Per poter partecipare a questa tipologia di gare d’appalto, l’azienda deve necessariamente avere l’Attestazione SOA.

Appalti di forniture

Gli appalti pubblici di forniture hanno per oggetto l’acquisto, la locazione finanziaria, la locazione o l’acquisto a riscatto, con o senza opzione per l’acquisto, di prodotti.

Appalti di servizi

Gli appalti pubblici di servizi, diversi dagli appalti pubblici di lavori o di forniture, sono definiti dall’allegato II del D.Lgs. 163/2006.

Numero Verde

800913360